Gruppo

Sistemi a circuito doppio


Un sistema a circuito doppio viene impiegato non appena un lato del telaio è più lungo di 150 cm.

Nel sistema a circuito doppio la posizione delle pinze dovrebbe essere scelta in modo che su entrambi i lati corti del telaio le estremità delle pinze sporgano dal profilo del telaio di una larghezza del profilo (X). Le estremità delle pinze sui lati lunghi del telaio dovrebbero avere su entrambi i lati del telaio una distanza di 10 – 20 cm dal bordo esterno del telaio (Y).


Ciò consente una pretensione iniziale longitudinale del tessuto pari a circa la metà della tensione finale. Dopodiché, i lati longitudinali del tessuto vengono inseriti nelle pinze e anche il lato largo viene teso a circa la metà della tensione finale.


Infine, entrambi i circuiti vengono tesi alla tensione finale desiderata.


Con questo metodo si consegue una tensione del tessuto molto più equilibrata.

Questi sistemi a circuito doppio utilizzano due unità di comando indipendenti. Una alimenta i due lati corti, l'altra i lati lunghi.

SEFAR 31


Il sistema di controllo meccanico è dotato di una superficie ergonomica con cui i lati corti e lunghi possono essere controllati indipendentemente.

SEFAR 51


L'apparecchio di controllo elettronico SEFAR 51 possiede un comando a due circuiti. Ciò consente di programmare e comandare i lati corti e lunghi in modo del tutto indipendente.

PS Two-circuit system02

Visualizzazione dettagliata